Prodotti ortofrutticoli a San Ferdinando di Puglia - Società Agricola Fratelli Salerno

Vai ai contenuti

Menu principale:

PRODOTTI








ALBICOCCA
L’albicocca è il frutto del Prunus armeniaca, famiglia delle Rosacee, genere Prunus. L’albicocca crescerebbe in natura selvatica in Cina da ben 4.000 anni. I Romani la introdussero in Italia e in Grecia nel 70-60 a.C. Oggi è diffuso in oltre 60 paesi e viene coltivato in climi caldi o temperati e relativamente asciutti. I frutti sono di forma tonda e presentano una pezzatura che va da 3,5 a 6 cm; la buccia è di colore giallo-aranciato con presenza di marezzature rossastre; la polpa è di colore giallo-aranciato, ha una consistenza soda, è succosa, gustosa e presenta un sapore dolce ed un aroma intenso.

Essa rappresenta un caso di perfetto adattamento cultivar/ambiente. Nell’area del Basso Tavoliere, grazie all’elevata tolleranza alle minime termiche invernali e alla precoce fioritura, la coltivazione dell’albicocca è ampiamente diffusa. L’epoca di raccolta è maggio-agosto. L’albicocca è ricca di vitamina B, C, PP, ma soprattutto di carotenoidi, precursori della vitamina A. Due etti di albicocche fresche forniscono il 100% del fabbisogno giornaliero di vitamina A di un adulto. L’albicocca è ricca di magnesio, fosforo, ferro, calcio, potassio e questo ne fa un alimento irrinunciabile per chi è anemico, spossato, depresso, cronicamente stanco. Si raccomanda ai convalescenti, ai bambini nell’età della crescita e agli anziani, ma è sconsigliato a chi soffre di calcoli renali.Il sorbitolo invece conferisce all’albicocca leggere proprietà lassative.
CALENDARIO DI PRODUZIONE
GEN

FEB

MAR


APR

MAG


GIU

LUG

AGO

SET

OTT

NOV

DIC

© F.lli Salerno s.r.l. | P.IVA 03640470716
Torna ai contenuti | Torna al menu